via Fratelli Folonari, 20 - Brescia Centralino 030.37291
cgil CGIL - Camera del Lavoro di Brescia

In piazza Loggia il 28 maggio

Giovedì 28 maggio 2020 ricorre il 46° anniversario della strage di Piazza della Loggia. Le celebrazioni, pur nei limiti imposti dall’emergenza sanitaria, permetteranno a tutti (organizzazioni, associazioni, singoli cittadini) di poter accedere e sostare nella Piazza per rendere omaggio ai caduti della strage del 1974. L'accesso sarà garantito anche nel pomeriggio con le stesse prescrizioni del mattino.


Il 28 maggio 2020 si svolgerà la commemorazione della Strage di Piazza Loggia del 28 maggio 1974. 

Cgil Cisl Uil di Brescia hanno avuto in questi giorni occasione di verificare le condizioni per lo svolgimento della commemorazione in relazione alle disposizioni emanate domenica 17 maggio 2020 che consentono le manifestazioni, ma prescrivono di attenersi nel loro svolgimento alle disposizioni generali (dispotivi di protezione e distanziamento) e alle disposizioni che in Questore vorrà disporre nel particolare.

La manifestazione, attenendosi a quanto previsto, si svolgerà in Piazza Loggia negli orari consueti, e prevederà la possibilità di accedere e sostare nella Piazza, sia per le associazioni/organizzazioni, sia per i singoli cittadini, complessivamente in un numero contingentato. 

Chi accederà alla Piazza potrà deporre l’omaggio floreale e defluirà lasciando spazio ad altri che a loro volta rispetteranno questa modalità mantenendo comunque in piazza un numero costante e adeguato alle disposizioni di legge di associazioni e singoli cittadini negli spazi definiti. 

Alcune associazioni e amministratori hanno comunicato la loro adesione; sono stati già contattati anche gli istituti scolastici che di solito partecipano alla commemorazione. Le associazioni potranno comunicare preventivamente la loro eventuale presenza alle Organizzazioni sindacali.

La commemorazione, pur nei limiti imposti dall’emergenza, rispetterà quindi le modalità di svolgimento fino ai rintocchi che ricordano l’ora dello scoppio e i caduti.

Si sta verificando la possibilità di poter avere in Piazza un intervento - seppure trasmesso e non in presenza - per concludere la commemorazione ufficiale.

La Piazza sarà accessibile anche nel pomeriggio con le stesse prescrizioni del mattino.

Riteniamo che questa sia l’organizzazione attuabile in coerenza con le disposizioni di tutela e prevenzione che il Governo ha adottato, così come riteniamo che sarà adeguato il comportamento delle donne e degli uomini che parteciperanno alla commemorazione.

Brescia 22 maggio 2020 

Approfondimenti

Approfondimenti